Promuovere l’inserimento lavorativo dei rifugiati: il ruolo chiave delle parti sociali.

IT: Promuovere l’inserimento lavorativo dei rifugiati: il ruolo chiave delle parti sociali. Tra le sfide politiche più importanti da affrontare nella crisi migratoria che ha toccato l’Europa negli ultimi anni c’è quella dell’integrazione dei nuovi arrivati, in larga parte migranti forzati, nel mercato del lavoro. La ricerca passata ha ripetutamente evidenziato l’esistenza di divari significativi …

Measuring Migration Costs of West African migrants to Italy: uno studio esplorativo sui costi delle migrazioni per lavoro verso l’Italia.

IT. Measuring Migration Costs of West African migrants to Italy: uno studio esplorativo sui costi delle migrazioni per lavoro verso l’Italia. Nel corso del 2016 FIERI ha collaborato con il Thematic Working Group on Labour Migration della rete KNOMAD (Global Knowledge Partnership on Migration and Development) per la realizzazione di uno studio sui costi della …

MIGRAZIONI AFRICANE: NUOVI SVILUPPI E TENDENZE DELLA RICERCA

MIGRAZIONI AFRICANE: NUOVI SVILUPPI E TENDENZE DELLA RICERCA Cresce il rilievo delle migrazioni nell’agenda internazionale ed anche organizzazioni che non avevano mai affrontato direttamente il tema, cominciano a farlo. È il caso di UNU-WIDER, autorevole istituto di ricerca delle Nazioni Unite sull’economia dello sviluppo, con sede principale a Helsinki. Il 5 e 6 ottobre scorsi, …

Verso il Global Compact sulla migrazione regolare: come rendere le competenze dei migranti più visibili, trasferibili e produttive

Verso il Global Compact sulla migrazione regolare: come rendere le competenze dei migranti più visibili, trasferibili e produttive L’elaborazione di un “Global Compact per una migrazione sicura, ordinata e regolare”, avviato con la Dichiarazione di New York per i Rifugiati e i Migranti, approvata nel settembre 2016 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, è ora entrato nella …

Investigating Cognitive and Normative Frames of Southern and Eastern Mediterranean Stakeholders on Migration and Mobility Issues, in Their Relations with the EU

IT. Nell’ambito del progetto MEDRESET, finanziato dal programma Horizon 2020, questo paper si propone di definire le linee guida concettuali e metodologiche per la ricerca che verrà condotta all’interno del work package su migrazione e mobilità, coordinato congiuntamente da FIERI e Università di Meknes. Questo work package intende sviluppare una maggiore conoscenza e consapevolezza dei “frame”, …

“Torn Nets. How to explain the gap of refugees and humanitarian migrants in the access to the Italian labour market”

di Maria Perino e Michael Eve IT. Il paper presenta alcuni dati che documentano le difficoltà dei richiedenti asilo, arrivati negli ultimi due/tre anni, a trovare lavoro in Italia. Essi confermano le tesi della letteratura esistente che evidenzia come i rifugiati abbiano maggiori problemi e impieghino più tempo per “integrarsi nel mercato del lavoro” non solo …

MODES OF EXTERNALISATION. Making sense of recent developments in the external dimension of EU’s migration and asylum policies

Il paper è stato redatto grazie al contributo della Unità Analisi e Programmazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (contributo concesso ai sensi dell’art. 2 della l. 948/82), nel quadro del progetto di ricerca “La governance internazionale dei flussi misti tra Europa e Africa. Tendenze recenti, ostacoli e opportunità di sviluppo” condotta …

QUALI LEVE PER UNA GOVERNANCE MIGRATORIA PIÙ EFFICACE? Migrazioni regolari e mobilità nel quadro della strategia migratoria estera dell’Unione europea dopo il summit di La Valletta

Le relazioni tra l’Unione europea e i suoi stati membri, da un lato, e i principali paesi di origine e transito dei flussi migratori, dall’altro, rimangono dominate dalla percezione di interessi politici strutturalmente divergenti e, quindi, dalla ricerca di complesse e faticose mediazioni. Gli stati di destinazione tendono a perseguire i propri obiettivi prioritari, perlopiù …

LA GOVERNANCE DELL’IMMIGRAZIONE PER LAVORO IN EUROPA. Approcci nazionali e ruolo dell’Unione Europea

Questo breve contributo si basa sull’esteso lavoro di ricerca portato avanti nel quadro del progetto di ricerca triennale (2011-2014) “Labour Migration Governance in Contemporary Europe” (acronimo: LAB-MIG-GOV) e ha l’obiettivo di ricostruire l’evoluzione delle politiche nazionali ed europee in materia di immigrazione per lavoro nell’ultimo quindicennio, con un’attenzione specifica alle trasformazioni che l’attuale crisi economica …

La costruzione delle narrazioni sulle crisi legate ai rifugiati a livello urbano (2016) / Urban Narrative-Making on Refugees Crisis (2016).

IT. L’obiettivo del progetto, finanziato dalla Urban Communication Foundatione e co-finanziato dalla Compagnia di San Paolo, consiste nell’indagare i processi di costruzione delle narrazioni sui flussi di rifugiati a livello urbano, con particolare attenzione alle interazioni tra mass media e policy community locali, intese come l’insieme degli attori, pubblici e privati, attivi sul tema. Il …