Riflessioni a partire da una ricerca recente sull’impatto della pandemia sui fenomeni migratori

di Matteo Sanfilippo (Università della Tuscia, Viterbo – Centro Studi Emigrazione, Roma) Dal rinnovato sito del Centro Studi Emigrazione (cser.it) di Roma è possibile passare non soltanto a un numero notevole di vecchie pubblicazioni sul tema, a partire dai primi 200 numeri della rivista del Centro, ma anche ai rapporti su nuove ricerche. Tra queste …

Doing field research during a Pandemic: what TRAFIG researchers in Italy have learned

Sul blog di TRAFIG, è stato pubblicato un nuovo contributo in cui Emanuela Roman e i tre intervistatori Giulia Gonzales, Floriana Russo e Yonas Sium, raccontano le esperienze e le sfide affrontate nel realizzare la survey prevista dal progetto Horizon 2020 TRAFIG durante la pandemia. L’indagine quantitativa è stata condotta tra settembre 2020 e febbraio …

L’interazione tra vulnerabilità strutturale e sistemica: i braccianti stranieri al centro della resilienza delle filiere agroalimentari

di Serena Tagliacozzo, Lucio Pisacane (CNR-IRPPS) e Majella Kilkey (Università di Sheffield) Questo breve contributo sintetizza i contenuti essenziali di un articolo intitolato “The interplay between structural and systemic vulnerability during the COVID-19 pandemic: migrant agricultural workers in informal settlements in Southern Italy”, pubblicato recentemente sulla rivista Journal of Migration and Ethnic Studies. L’articolo integrale …

How to Turn Rural Europe into a Welcoming Space for Migrants

Segnaliamo l’articolo di Irene Ponzo “How to Turn Rural Europe into a Welcoming Space for Migrants” pubblicato sulla rivista IAI Commentaries 20|89. Attitudes towards immigration have become increasingly polarised over the last decade. A recent poll carried out by the Istituto Affari Internazionali (IAI) and the Political and Social Analysis Laboratory (LAPS) of the University …

Immigrazione, l’opinione degli italiani – Voci dallo IAI

Segnaliamo il podcast contenente un’analisi sul tema dell’immigrazione, oggetto del rapporto prodotto dall’Istituto Affari Internazionali e dal Laboratorio Analisi e Politiche Sociali dell’Università di Siena. Con le voci del Professor Pierangelo Isernia dell’Università di Siena, di Irene Ponzo, vice-direttrice del Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione (FIERI) di Torino e Silvia Colombo, responsabile di …

Online la video intervista di Yassin Dia sul suo progetto “La salute mentale della popolazione migrante Wolof e Lébou tra transnazionalismo e mobilità”

In questo video,Yassin Dia, borsista presso FIERI nell’ambito dell’iniziativa MIGRICERCA sostenuta dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti,  illustra obiettivi e domande di ricerca del progetto “La salute mentale della popolazione migrante Wolof e Lébou tra transnazionalismo e mobilità”.  Sempre nell’ambito di MIGRICERCA vi segnaliamo questo contributo di Yassin Dia dal titolo “Percorsi ibridi e posizionamento sul campo: riflessioni …

Crocevia di Sguardi 2020. Un anno da ricordare!

Si è appena conclusa la sedicesima edizione di Crocevia di Sguardi. La prima in formato completamente online a causa di condizioni che, fino a pochi mesi fa, non ci saremmo mai immaginati. Abbiamo deciso di accettare le sfide che la pandemia ci poneva, e abbiamo ripensato radicalmente l’impostazione della nostra rassegna. I dati sono molto …

Pandemia, crollo del turismo e (nuove) migrazioni

di Francesco Vietti – Università di Milano Bicocca e FIERI “Tutti i lavoratori del turismo, come gli albergatori, le guide professionali e i negozianti, non hanno più nulla di cui vivere”, ha raccontato Gala Sow, approdato nel settembre 2020 a Tenerife insieme ad altri 66 migranti senegalesi. Avevano viaggiato per dieci giorni, in barca, lungo …

Percorsi ibridi e posizionamento sul campo: riflessioni a partire da un’etnografia

di Yassin Dia – borsista presso FIERI nell’ambito del progetto MIGRICERCA Novembre 2020 Questo contributo vuole essere una riflessione sul percorso di posizionamento del ricercatore impegnato nello studio delle migrazioni[1]. A partire dalla mia personale esperienza come giovane ricercatrice italo-senegalese, queste note mirano a illustrare la multidimensionalità che accompagna il percorso di posizionamento degli studiosi …