Pandemia e rimpatri: ripensare la detenzione amministrativa dei migranti durante e dopo il COVID-19

di Emanuela Roman – Ricercatrice FIERI Quando l’epidemia da COVID-19 ha iniziato a diffondersi a livello globale, tra le prime misure prese dagli stati ci sono state le limitazioni agli spostamenti, la chiusura delle frontiere, la sospensione dei collegamenti internazionali. Ma quelle stesse restrizioni alla mobilità internazionale che per alcuni rappresentano uno spiacevole inconveniente e …

L’integrazione al tempo del COVID-19, una panoramica europea

di Gaia Testore – Ricercatrice FIERI Ogni ambito della nostra società viene in questi giorni passato al setaccio e ci si interroga sugli effetti che la crisi del COVID-19 sta causando sulle nostre vite e quali cambiamenti ci riserverà il futuro. La piattaforma dell’European Website for Integration, sito della Commissione Europea dedicato all’integrazione dei migranti …

L’Etnografia ai tempi del Covid-19: appunti sulla relazione tra comunità e distanziamento sociale

di Giuseppe Grimaldi– Ricercatore FIERIPhD Postdoctoral researcher Univeristà degli studi di VeronaPresidente Frontiera Sud Aps Fino a poche settimane fa, prima di uscire di casa cercavo chiavi, cellulare e portafogli… ora guanti, mascherine e modulo. Al supermercato non guardo i prezzi o le date di scadenza dei prodotti ma la distanza tra me e l’altro …

Il tallone d’Achille delle migrazioni

Segnaliamo l’articolo di Ferruccio Pastore dal titolo “Il tallone d’Achille delle migrazioni” pubblicato sul n.88 della rivista Aspenia. Gli ingressi irregolari nell’UE sono a livelli bassi e l’ansia da migrazioni non svetta più nei sondaggi di opinione europei. Tuttavia, la sensazione di calma dopo la tempesta è fuorviante. I nodi strutturali che avevano fatto precipitare …

L’integrazione ai tempi del contagio

Segnaliamo l’articolo di Ferruccio Pastore dal titolo “L’integrazione ai tempi del contagio” pubblicato il 17 marzo 2020 su Neodemos. L’epidemia di coronavirus, e il rafforzarsi di sentimenti e pratiche di solidarietà, potrebbe smussare la stigmatizzazione su base etnica nei confronti degli immigrati. I quali, come osserva Ferruccio Pastore, praticano attività lavorative molto esposte al rischio contagio. …