L’immigrazione nell’Italia post-pandemia: un pezzo del problema o della soluzione?

di Ferruccio Pastore – Direttore – FIERI Si sente spesso dire che, di anno in anno, l’immigrazione è sempre più politicizzata e mediatizzata. In realtà, per quanto la tendenza di lungo periodo sembri effettivamente questa, l’andamento non è certo lineare e costante, bensì carsico. A periodi di emersione tumultuosa, ne seguono altri in cui il …

Ridurre la mobilità, chiudere le frontiere: quale ruolo per gli esperti scientifici?

di Lorenzo Piccoli, Università di Neuchâtel (Svizzera) In periodi di grande incertezza, governi e cittadini tendono a fare grande affidamento sugli scienziati, che si trovano così a orientare risposte politiche a problemi nuovi per i quali non esistono ancora ricette efficaci. Nel contesto straordinario della pandemia COVID-19, gli esperti scientifici sono stati catapultati nel cuore …

Migrazioni sottosopra. L’impatto del Covid-19 sui movimenti di persone alle frontiere tra Spagna e Marocco.

di Lorenzo Gabrielli – Ricercatore a GRITIM-UPF e professore associato all’Università Pompeu Fabra di Barcellona; ricercatore associato al Centre Emile Durkheim, Sciences Po Bordeaux. “Un gruppo di un centinaio di marocchini si è imbarcato a fine marzo su due imbarcazioni gonfiabili per ritornare in maniera clandestina nel loro paese e burlare le restrizioni […]”. Questo …

Victims or resources? Migrants and shrinking areas in the post-Covid-19 society

Irene Ponzo and Ferruccio Pastore, 30th May 2020 This brief analysis has been produced in the framework of the H2020 project Welcoming Spaces (Investing in “welcoming spaces” in Europe: revitalising shrinking areas by hosting non-EU migrants, https://www.welcomingspaces.eu/) which investigates local, bottom-up initiatives that stimulate the integration of migrants, while revitalising rural regions that currently face …

Embargo migratorio causa virus. E dopo?

La crisi sanitaria ha drasticamente ridotto i flussi migratori in tutto il mondo. Fino a che punto questi effetti persisteranno dopo il deconfinamento? Ne discutono Emmanuel Comte, ricercatore del Barcelona Centre for International Affairs (CIDOB) e Ferruccio Pastore con Rachel Marsden, giornalista della trasmissione Le désordre mondial su Sputnik France.

Pandemia e rimpatri: ripensare la detenzione amministrativa dei migranti durante e dopo il COVID-19

di Emanuela Roman – Ricercatrice FIERI Quando l’epidemia da COVID-19 ha iniziato a diffondersi a livello globale, tra le prime misure prese dagli stati ci sono state le limitazioni agli spostamenti, la chiusura delle frontiere, la sospensione dei collegamenti internazionali. Ma quelle stesse restrizioni alla mobilità internazionale che per alcuni rappresentano uno spiacevole inconveniente e …

L’integrazione al tempo del COVID-19, una panoramica europea

di Gaia Testore – Ricercatrice FIERI Ogni ambito della nostra società viene in questi giorni passato al setaccio e ci si interroga sugli effetti che la crisi del COVID-19 sta causando sulle nostre vite e quali cambiamenti ci riserverà il futuro. La piattaforma dell’European Website for Integration, sito della Commissione Europea dedicato all’integrazione dei migranti …