Il lavoro migrante e stagionale nel settore agroalimentare in provincia di Cuneo (2019 – 2020).

IT. Il progetto è finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e realizzato da FIERI (coordinamento operativo e analisi qualitativa) e Laboratorio R. Revelli (analisi quantitativa). L’obiettivo principale è quello di indagare le caratteristiche dei lavoratori migranti e di origine straniera impiegati nel settore agroalimentare della provincia di Cuneo e le modalità di inserimento/permanenza sul territorio, ponendo attenzione alle differenze tra presenze più stabili, presenze stagionali e presenze circolari. La ricerca si articola in due componenti, una di natura quantitativa ed una di natura qualitativa. L’analisi quantitativa fornisce una fotografia aggiornata dell’inserimento lavorativo dei migranti in questo settore e permette di evidenziare le macro tendenze, mentre l’analisi qualitativa permette di osservare in profondità e dall’interno i diversi aspetti che riguardano la vita lavorativa e sociale della componente immigrata.


EN. The project is funded by the Cassa di Risparmio di Cuneo Foundation and carried out by FIERI (coordination and qualitative analysis) and Laboratorio R. Revelli (quantitative analysis). The main objective is to investigate the characteristics of migrant and foreign workers employed in the agri-food sector in the province of Cuneo and the modes of insertion/permanence in the area, paying attention to the differences between stable, seasonal and circular workforce. The research is made up of a quantitative and a qualitative components. The quantitative analysis provides an updated picture of migrants’ insertion in this economic sector and the macro trends while the qualitative analysis provides an in-depth analysis of migrant working and living conditions.